Da Vedere

CULTURA & TRADIZIONE

L‘Alto Adige una regione ricca di tradizioni e offre una vasta scelta di mete per un’escursione. In estate come in inverno in tutti i musei della provincia di Bolzano trovate mostre e programmi istruttivi. Un ottima soluzione anche per giornate di pioggia o maltempo. Durante tutto l’anno trovate feste tradizionali e manifestazioni culturali, che valgono la pena essere visitati. Anche per scoprire i paesi e le tradizioni dell’Alto Adige.

MUSEI IN ALTO ADIGE

Visitate il Messner Mountain Museo Corones, museo più alto dell'Alto Adige ad una quota di 2.275 metri sul livello del mare sul Plan de Corones, la montagna dello sci numero 1 in Alto Adige. Con il MMM Corones in vetta al Plan de Corones fra Valdaora, Brunico, il Marebbano e la val Badia, con un panorama unico sulle Dolomiti, l'alpinista Reinhold Messner ha concluso il suo progetto dei musei dedicati alla montagna.

Nel Castello di Brunico, situato su una collina, Reinhold Messner ha allestito il penultimo dei suoi sei musei dedicati alla montagna. Circondato da masi contadini, il castello ospita il museo dei popoli di montagna. Dal museo MMM Ripa (in lingua tibetana “ri” sta per montagna e “pa” per uomo) si gode una splendida vista su Plan de Corones, sul paesaggio rurale della valle Aurina e sulle Alpi della valle di Zillertal.

Il Museo folcloristico a Teodone, museo provinciale per il folclore, appartiene all'ADAC, ed è da considerarsi tra i musei più belli d’Europa. Nel museo viene raccontata e mostrata la vita degli aristocratici, dei contadini e della plebe. Una passeggiata attraverso la storia.

Al Museo Archeologico dell’Alto Adige è possibile ammirare, sui primi tre piani, i ritrovamenti originali di Ötzi e la sua storia. La mummia dei ghiacci vecchia di 5.000 anni ma straordinariamente ben conservata ha affascinato tutto il mondo. Pezzo forte è la ricostruzione dell’Uomo venuto dal ghiaccio come doveva essere da vivo. L’ultimo piano del museo ospita invece delle mostre temporanee dedicate a temi archeologici.

Il Castello di Campo Tures, uno dei più belli ed imponenti borghi del Tirolo, situato in Valle Aurina è rimasto un borgo come quelli di una volta. Interessante per i bambini sarà sicuramente la camera del fantasma e l'armeria e, per concludere c'è la possibilità di una passeggiata fino alle cascate di Tures.

Castel Rodengo fu una delle più grandi e potenti roccaforti del suo tempo e vale la pena essere visitato. Non solo la sua posizione vi stupirà, ma anche le numerose stanze, sale e cantine all’interno del castello.

Attraverso la cava si arriva al museo provinciale delle miniere e si scoprono alcuni lavori di come si incideva il rame..

ESCURSIONI IN ALTO ADIGE

La distilleria di olio di Pino Mugo e il giardino delle erbe Bergila si è specializzata nella produzione di oli essenziali e prodotti naturali alle erbe. La piccola azienda è situata nel mezzo delle alpi altoatesine ad una quota di 850m s.l.m. 
Ormai già la terza generazione porta avanti la produzione dell’azienda famigliare che è stata fondata nel 1912, badando oggi come allora sulla qualità, la purezza e la naturalezza dei prodotti e delle materie prime.

Chi anche in inverno non volesse rinunciare a qualche arrampicata sportiva, qui trova l’ideale luogo di svago. Da poco che ha aperto il nuovo centro d’arrampicata di Brunico che offre varie vie di vari livelli di difficoltà come anche una sala boulder. L’attrezzatura può essere noleggiata direttamente in loco e viene offerto un vasto programma di corsi di arrampicata.

Monteneve è una miniera dove l'intera catena produttiva è rimasta intatta. Non visiterete solamente un museo, bensì v'immergerete nel mondo delle miniere, toccando con mano il duro lavoro dei minatori. Potrete vedere l'intero processo, dall'estrazione, attraverso il difficile trasporto fino all'arricchimento del minerale, unitamente all’innovazione tecnologica degli ultimi 800 anni.

Il museo mostra la storia della lana dalla pecora al prodotto finito come anche il processo nell'antichità e come è ora.

L'Adventure Park ad Issengo offre diversi percorsi per scalare con molte altezze e gradi di difficoltà diverse. Ideale da raggiungere anche a piedi dall`hotel attraverso un piccolo sentiero.

Durante i mesi d’inferno lo stadio di ghiaccio di Brunico offre la possibilità al pubblico di pattinare. Noleggio pattini direttamente allo stadio. Qui si manifestano anche le partite in casa della nostra squadra di Hockey HC Val Pusteria “Lupi”.